top of page
  • Immagine del redattoreAdmin

🏞 Val Tartano, parte III: Campo Tartano

Si conclude a Campo Tartano la prima parte dell'esplorazione della Val Tartano.

 

All'ingresso del paese, al termine della salita, il viaggiatore viene accolto dall'imponente campanile della chiesa di Sant'Agostino, consacrata nel 1525, che curiosamente si trova in una posizione defilata, al di sotto della sede stradale.


 

Negli ultimi anni la principale attrazione di Campo Tartano è il "Ponte nel Cielo", il ponte tibetano più alto d'Europa: un'imponente struttura in acciaio che corre per 234 metri sospesa sulla vallata, raggiungendo la località di Frasnino.




 

Prima di lasciare Campo Tartano, ammiriamo ancora alcuni dei suoi angoli suggestivi.

I paesi più piccoli delle valli secondarie conservano ancora quasi intatto, anche nei nuclei abitati, il vero paesaggio di montagna. Uno spettacolo ben diverso dalle località più mondane, spesso snaturate ed eccessivamente urbanizzate.




 

Nelle prossime puntate continueremo il percorso, addentrandoci nella Val Tartano, alla scoperta di luoghi poco conosciuti che ci riservano le emozioni di cime nascoste e di vallate incontaminate.




14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page